• TGVERONA

    OGNI GIORNO, AGGIORNATI SU TELENUOVO

    L'informazione locale di Verona va in scena su Telenuovo: il TgVerona, nelle tre edizioni delle 19:05, delle 20:30 e delle 23:30. In replica la mattina successiva alle 06:45 e alle 07:45

  • TGPADOVA

    INFORMAZIONE DI QUALITA'

    A Padova l'informazione di qualità la si segue su Telenuovo: il TgPadova, nelle tre edizioni delle 19:15, delle 20:30 e delle 23:30. In replica la mattina successiva alle 06:45 e alle 07:45

  • STUDIONEWS

    Ogni giorno nelle fasce informative prima dei Tg

    Alle 18.45, 19.50 e 20.05 è uno spazio monografico che permette di sviluppare tematiche che spaziano dalla politica, all'economia, alla medicina, ai viaggi, salute, spettacoli, industria, agricoltura, commercio, artigianato, finanza

  • L'OPINIONE

    Ogni giorno prima del TG, 5 minuti con Mario Zwirner

    Mario Zwirner propone quotidianamente la sua libera "Opinione" sui fatti politici, sociali e di costume. Il programma, in palinsesto da oltre quindici anni, è uno dei momenti più attesi dai telespettatori di Telenuovo

  • TGBIANCOSCUDATO

    APPUNTAMENTO QUOTIDIANO

    Marco Campanale, Gigi Primon, Martina Moscato, Carlo Della Mea vi aspettano su Telenuovo Padova. Ogni giorno all'interno del TgPadova alle 19:45, 21:00 e 24:00.

CanaliTelenuovo Verona Telenuovo Padova Telenuovo Trento 117 Telenuovo Sport Telenuovo extra

Telenuovo

TGVERONA
30.08.2014
TGGIALLOBLÙ
30.08.2014
TGPADOVA
30.08.2014
TGBIANCOSCUDATO
30.08.2014
MALTEMPO
Allerta meteo, da domani  <br/>per 24 ore

Allerta meteo, da domani
per 24 ore

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto, alla luce delle condizioni meteo attese, ha diramato lo Stato di Attenzione per Rischio Idrogeologico su tutto il territorio del Veneto a partire dalle 14 di domani, domenica 31 agosto, fino alle 14 di lunedì 1 settembre.L’arrivo di una perturbazione attesa come piuttosto intensa potrebbe infatti provocare precipitazioni diffuse con locali temporali, grandinate e raffiche di vento anche di notevole intensità.
PRIMAVERA
Ultima sgambata prima    <br/>del Pescara

Ultima sgambata prima
del Pescara

La Primavera del Verona si appresta ad iniziare la nuova stagione. Domenica alle 11 debutto infatti in casa del Pescara. La squadra è partita intorno alle 12:30 dalla sede di Via Belgio e ha raggiunto l'Abruzzo poco dopo le 18. Una breve seduta di risveglio muscolare sulla spiaggia agli ordini del professor Riganti e sotto lo sguardo attento di mister Pavanel. Con la squadra Primavera anche Cappelluzzo e Fares.
ATALANTA-VERONA ALLE 18
MANDORLINI: POCHI DUBBI    <br/>MOLTE CERTEZZE

MANDORLINI: POCHI DUBBI
MOLTE CERTEZZE

Tante certezze, qualche dubbio (Lazaros al posto di Jankovic?). Mandorlini riparte da Bergamo, una delle squadre a cui è più legato. Un'altra avventura sulla panchina dell'Hellas, quinto anno, un record. Il mister arriva in conferenza stampa sereno, quasi allegro. Ha lavorato con la squadra tutta estate e ora è ora di raccogliere i primi frutti. Le idee, come detto sono chiare. "La squadra è praticamente fatta. Ma non la dico. Sapete come sono fatto".Leggendo tra le righe, nemmeno troppo: gioca Tachtsidis che Mandorlini ha voluto ad ogni costo in gialloblù. Al suo fianco Obbadi e l'eterno Hallfredsson. Davanti ci saranno Gomez e Toni con quel piccolo dubbio, appunto di Lazaros. "Forse gioca, forse no" dice Mandorlini sorridendo. Ci sarà, invece Nico Lopez. Non in campo ma in panchina. A lui va la maglia numero 17 e l'etichetta di jolly da giocarsi durante il match. Arruolato anche Sorensen, uno che piace da matti a Mandorlini: "Ha fisico, ha sempre giocato a destra, può fare il centrale. Sono quei giocatori che mi piacciono molto".Gli fanno notare che a Bergamo il Verona vinse lo scudetto e che questo è l'anno del trentennale. "Impossibile imitare Bagnoli" dice. Poi qualche giudizio: "Campanharo ha doti. Assomiglia al primo Jorginho. Ma ora è presto. Mi pare un bravissimo ragazzo". Poi Chanturia: "Su di lui ho dubbi e certezze. Ma è l'ultimo dei miei pensieri adesso". E su Evangelista: "Era un buon giocatore, per carità. Ma dire che il Verona sarebbe stato costruito su di lui mi pare eccessivo". Infine Benussi, appena arrivato: "Ragazzo d'oro anche lui. Ma sapete come la penso. Per me Rafael sarà sempre il titolare".Gianluca Vighini
SERIE A
PAZZESCO, VIA CONSIGLI   <br/>ALLA VIGILIA DEL VERONA

PAZZESCO, VIA CONSIGLI
ALLA VIGILIA DEL VERONA

Incredibile colpo di scena a Bergamo: alla vigilia della gara con il Verona la società orobica ha deciso di accettare l'offerta del Sassuolo di tre milioni di euro più bonus per il portiere Consigli. L'Atalanta subito dopo ha preso Avramov dal Torino. Il tecnico Colantuono, che aveva preparato la gara col suo portiere titolare, in conferenza stampa si è limitato a dire: «La notizia non è stata ancora comunicata ufficialmente, dunque non posso dire nulla. Nel caso fosse confermata, prenderemo un secondo portiere e daremo fiducia a Sportiello, che ha già dimostrato il suo valore e deve essere soltanto testato nella continuità di rendimento».Quasi certo dunque che contro il Verona giocherà Sportiello.
DENUNCIA
Coltellate in strada,   <br/>lite tra fratelli

Coltellate in strada,
lite tra fratelli

I controlli a Veronetta sono stati rafforzati, la presenza delle forze dell'ordine è costante, con una postazione fissa della Polizia, dopo la linea dura annunciata dal Questore Gagliardi, ma gli agenti sono impegnati a garantire sicurezza in tutto il territorio veronese.Così gli agenti delle Volanti questa notte sono intervenuti, allertati da numerosi residenti di Via Pellico che hanno chiamato il 113 per segnalare una violenta rissa in strada. Arrivati sul posto, i poliziotti hanno trovato due giovani fratelli pakistani che avevano smesso di litigare, ma erano feriti alle braccia e perdevano molto sangue.I poliziotti hanno trovato nelle vicinanze un lungo coltello da cucina ancora indanguinato; uno dei due fratelli, un 28enne residente a Verona è stato denunciato a piede libero per lesione personali aggravate dall’uso del coltello.
GOVERNO
Sblocca Italia, Tosi:    <br/>Al Veneto solo briciole

Sblocca Italia, Tosi:
Al Veneto solo briciole

"Credo che i festeggiamenti del Pd veneto e veronese siano una cortina fumogena per cercare di nascondere la realtà: cioè che il Veneto nel provvedimento Sblocca Italia, è rimasto a bocca asciutta, ha avuto solo l'elemosina o le briciole (120 milioni di euro su 3 miliardi e 400 milioni stanziati)". Lo afferma, in una nota, il sindaco di Verona Flavio Tosi che aggiunge: "eppure nel giugno scorso, all'assemblea degli industriali di Vicenza e Padova, il Presidente Renzi aveva testualmente affermato '…io vi dico qui che entro il mese di luglio siamo in condizioni di andare a non sbloccare, perché come sapete tra Milano e Venezia ci sono due pezzi di alta velocità che sono già fatti, la Padova Venezia e la Milano Bergamo ma noi abbiamo bisogno di collegare da Bergamo a Padova, di intervenire in modo rapido, di utilizzare i fondi europei anziché spezzettarli in mille rivoli per grandi progetti che servono e nel decreto infrastrutture Sblocca Italia che stiamo preparando'". "In realtà si sarebbe dovuto procedere con la realizzazione della Tav, già ultimata fino a Brescia, da Brescia a Verona e poi fino a Padova - aggiunge Tosi -. Come temevamo, è stata disattesa in maniera clamorosa una promessa fatta dal Presidente del Consiglio davanti a 3mila industriali, perché finanziare solo il progetto nella tratta Verona-Padova non significa finanziare l'opera in quanto il costo del progetto è un ventesimo del costo dell'opera. Credo che il Pd veneto, invece di cantare una vittoria che altri, da Napoli a Bari, da Palermo, Messina e Catania, oggi possono cantare, dovrebbero chiedere a tutte le forze politiche dell'opposizione una mano per far cambiare rotta al Governo".
MERCATO
Ufficiale: Benussi    <br/>è del Verona

Ufficiale: Benussi
è del Verona

Ora è ufficiale. Francesco Benussi, classe 1981, è un giocatore del Verona. L'annuncio è stato dato dalla società con un comunicato apparso sul sito. Il portiere ha giocato in molte squadre tra cui Venezia, Lumezzane, Ascoli, Arezzo, Siena, Lecce, Livorno, Palermo e Torino. Arriva dall'Udinese a titolo definitivo.
AUTOSTRADE
Sabato da bollino rosso,    <br/>traffico intenso

Sabato da bollino rosso,
traffico intenso

In questo ultimo fine settimana di agosto da bollino rosso, Viabilità Italia, il "Centro di coordinamento nazionale per fronteggiare le situazioni di crisi in materia di viabilità" segnala circolazione stradale regolare, con traffico in progressiva intensificazione. Di seguito si segnalano le situazioni più rilevanti registrate lungo la rete autostradale: •sulla A/4 Venezia-Trieste, code tra Villesse e Bivio A/23 e rallentamenti con code a tratti tra Bivio A/23 e San Giorgio di Nogaro, in direzione ovest, per traffico intenso; inoltre si registrano code in ingresso alla Barriera di Trieste Lisert, in direzione ovest;•sulla A/22 Brennero-Modena, code tra il Confine di Stato e Vipiteno, tra Carpi e innesto A/1, e rallentamenti tra Chiusa e Rovereto Nord, in direzione sud, per traffico intenso;•sulla A/14 Bologna-Taranto, code a tratti, tra Bologna Borgo Panigale e Bivio A/14-Diramazione per Ravenna e tra Bologna Casalecchio e innesto A/14, in direzione sud, per traffico intenso; •sulla A/23 Palmanova-Tarvisio, code tra Udine Sud-Tangenziale e Allacciamento A/4 Torino-Trieste, in direzione sud, per traffico intenso; •sulla A/1 Milano-Napoli, code tra Barberino del Mugello e Roncobilaccio, in direzione nord, per un incidente in via di risoluzione; inoltre code alla barriera di Milano Sud in ingresso alla città; •sulla A/26 Genova Voltri-Gravellona Toce, code tra Ovada e il Bivio con la A/10, in direzione sud, per un incidente ormai in via di risoluzione. Il tempo, secondo quanto riferisce Viabilità Italia sarà stabile fino al pomeriggio di domenica, quando un peggioramento interesserà le regioni settentrionali, con possibilità di brevi rovesci temporaleschi lungo la dorsale appenninica, su tutte le zone alpine e prealpine, con occasionali sconfinamenti sulla Pianura Padana. Anche nella mattina di domenica 31 agosto 2014 il tempo sarà generalmente soleggiato. Dal pomeriggio si avrà un peggioramento delle condizioni meteorologiche al settentrione, specie nei settori di nord-est. Il rientro dalle vacanze interesserà anche le stazioni ferroviarie, saranno circa 800mila i viaggiatori che si muoveranno con le Frecce e gli altri treni nazionali durante quest'ultimo weekend di agosto. Il maggior flusso di passeggeri è previsto nelle stazioni di Roma e Milano, dove sono attesi, rispettivamente, 170mila e 220mila viaggiatori.
MERCATO
ECCO "EL CONEJO"    <br/>PRIMO ALLENAMENTO

ECCO "EL CONEJO"
PRIMO ALLENAMENTO

Ora c'è anche lui. Nico Lopez, el conejo, ha sostenuto il primo allenamento a Peschiera del Garda assieme alla squadra gialloblù. Ora si attende di sapere se Mandorlini lo convocherà per la gara contro l'Atalanta.Lopez ha sostenuto le visite mediche ed è stato tesserato. E' dunque pronto a scendere in campo o andare in panchina a Bergamo. Un possibile "asso" in più nella manica del Verona.
LAVORO
Giunta Verona assume     <br/>38 educatori per nidi

Giunta Verona assume
38 educatori per nidi

La Giunta comunale nell’ultima seduta ha deciso l’assunzione a tempo determinato di 15 educatori di asilo nido e di 23 insegnanti di scuola dell’infanzia. “Si tratta di garantire i servizi educativi e materno/infantili per l’anno scolastico 2014/2015 –spiega l’assessore all’Istruzione Alberto Benetti- mediante l’incremento delle assunzioni di personale a tempo determinato, in attesa che giunga a termine la selezione pubblica, già indetta, per l’assunzione di 8 educatori di asilo nido a tempo parziale di 18 ore settimanali e, per quel che riguarda le scuole dell’infanzia, in attesa del concorso di prossima pubblicazione per l’assunzione di 13 nuovi insegnanti”.
MATRIMONI
A Palazzo Barbieri   <br/>festeggiate nozze d'oro

A Palazzo Barbieri
festeggiate nozze d'oro

Questa mattina, nel corso della tradizionale cerimonia che si svolge in sala degli Arazzi, il sindaco di Verona Flavio Tosi ha premiato 150 coppie di coniugi che hanno festeggiato il 50° anniversario di matrimonio nei mesi di aprile e maggio. Questo l’elenco dei coniugi: Franco Rossi-Franca Zenaro; Tarcisio Zivelonghi-Alessandra Righetti; Francesco Zampieri-Fernanda Salvoro; Gianni Marcon-Rosalba Zandonella Garofolo; Vittorio Scalese-Concetta Donadio; Silvano Maoli-Luigina Sandri; Giorgio Piva-Cesarina Baetta; Graziano Monti-Licia Papi; Valeriano Benedetto Meche-Diana Santangelo; Radames Zamboni-Silvana Braga; Luigi Franco Agnoli-Bruna Ambra; Rolando Caceffo-Anna Businaro; Roberto Martino-Leonilla Begali; Silvio Farinazzo-Elsa Martini; Alberto Ferrari-Delia Udali; Lorenzo Formenti-Anna-Maria Peroni; Italo Baielli-Adriana Censi; Gioacchino Balsamo-Maria Anna D'anna; Lino Lovo-Angelina Zantedeschi; Giuseppe Guglielmi-Vittorina Ambrosi; Roberto Finetto-Franca Varani; Romano Luigi Zampini-Luciana Zingarlini; Renato Rotta-Viviana Dal Corso; Paolo Policante-Vittoria Ferrari; Orlandino Taviani-Clara Lavarini; Attilio Rosina-Anna-Maria Zancolli; Domenico Zivelonghi-Enrichetta Campagnari; Valerio Veneri-Lucia Bovo; Alberto Albazzi-Teresina Bonazzi; Dino Perinelli-Mariella Castellani; Orlando Natali-Adriana Pellizzato; Luciano Anesi-Franca Tomizioli; Fortunato Alda'-Maria Belloni; Giulio Vanni-Marcella Marmodoro; Arrigo Brentegani-Anna Maria Pizzolato; Livio Marchi-Angela Montaguti; Giancarlo Signorini-Bruna Scandola; Renzo Piccoli-Pia Tesa; Francesco Ciccarello-Maria Scibetta; Franco Franceschetti-Laura Castello; Sante Bertolazzi-Adriana Battistoni; Franco Bortolasi-Maria Grazia Pigozzi; Luigi Melchiori-Anna Pia Splendori; Remigio Bertucco-Elda Bellorio; Renzo Martini-Bruna Dusi; Armando Ambrosi-Dolores Moratelli; Edoardo Salbego-Maria Guglielmi; Giuseppe Rossini-Carla Guantieri; Luigi Giaretta-Angela Cacciatori; Renzo Saccomani-Carmela Beverari; Salvatorico Palmas-Luisa Marino; Luigi Zampieri-Luciana Berzacola; Abdyl Varvarica-Aferdita Varvarica; Luigi Soriato-Graziella Marchesini; Leonardo Del Vecchio-Giuseppina Galasso;Ernesto Soncin-Maria Rigo; Luigi Disaro'-Maggiorina De Gaspari; Arturo Recchia-Rosanna Aldegheri; Silvano Bassi-Anna Maria Formigoni; Luciano Patuzzo-Fernanda Rossignoli; Raffaello Buttorini-Graziella Cacciatori; Sergio Oliosi-Giovanna Bellorio; Armando Petronio-Maria Masullo; Renato Xumerle-Maria Biondani; Enzo Balestra-Luciana Bonizzato; Silvio Bazzoni-Ida Fiorentini; Alberto Meritano-Graziella Camielli; Agostino Segala-Lucia Pennisi; Guerrino Venturi-Adriana Voltolini; Gaetano Turri-Luigina Masotto; Pierantonio Caliari-Maria Teresa Pasini; Umberto Corradi-Paolina Moratelli; Mario Pasti-Milla Mantovani; Walter Fusari-Rosalia De Giovanni; Antonio Mazzi-Maria Cazzola; Giovanni Veronese-Nazarena Zorzella; Luciano Zangrandi-Bruna Colognato; Giancarlo Montresor-Dina Campara; Sergio Paolini-Anna Ketmaier; Alberto Donati-Loredana Farnea; Luciano Nicolis-Roberta Trentini; Bruno Gobbi-Teresa Tezza; Adriano Vantini-Carla Misturini; Attilio Gottardi-Mirella Carli; Giovanni Sante Righetti-Giancarla Padovani; Renzo Bertoli-Maria Teresa Ferraro; Franco Annechini-Ivana Fitta'; Livio Scamperle-Rita Antonia Bonato; Luciano Boner-Maria Sartori; Antonio Giuseppe Fiocco-Rosetta Modesti; Erminio Grigoli-Luciana Filippi; Igino Campara-Livia Comerlati; Vincenzo Stornello-Maria Maddalena Boreani; Angelo Bellamoli-Lina Lavarini; Giancarlo Dal Negro-Lina Santini; Franco Legnami-Rossana Fiore; Gianfranco Bonfante-Rolandina Pasqualetto; Renato Zanoni-Rita Maria Valbusa; Gian Maria Candiani-Nella Toffali; Gaetano Bussola-Maria Cugildi; Alberto Bazza-Mirella Zanetti; Fausto Siddi-Agostina Tusacciu; Gaetano Reali-Elena Regolini; Mario Fante-Ottavia Zanoni; Angelo Mario Bertolaso-Angela Scatolin; Antonio Belluzzo-Rina Baraldi; Aldo Biasi-Maria Giovanna Tramonte; Umberto Bernardocchi-Laura Girardi; Alberto Pavanati-Renata Rinaldi; Giuseppe Martini-Maria Antonietta Bragastini; Antonio Zerpelloni-Maria Recchia; Giuseppe Righetti-Annalisa Perusi; Gino Vittorio Cortese-Mirella Pasetto; Giuseppe Carli-Anna-Maria Bruni; Bruno Scartozzoni-Anna Maria Veronese; Enzo Giorietto-Loredana Allegri; Raffaello Tosi-Iole Borchia; Mario Tessari-Rita Mazzi; Pierluigi Schena-Anna Peretti; Ferdinando Lorenzini-Graziella Corsi; Giuseppe Contro-Maria Marchiotto; Franco Peretti-Silvia Teresa Tommasi; Romeo Tosi-Palmira Zamboni; Bruno Magnabosco-Domenica Zerbato; Raffaello Dal Bon-Franca Rossetti; Giuseppe Pampalone-Luciana Veronese; Mario Brunelli-Fernanda Marani; Giuseppe Armani-Paola Barbiero; Enzo Talamioli-Graziella Caloi; Cosimo Pugliese-Anna Baldini; Aldo Cuomo-Angelina Caronna; Luigi Spada-Anna Maria Andreoli; Luigi Bonfante-Ornella Fascinelli; Antonio Cafazzo-Rosita Chiara Mitrione; Gianfranco Toffaletti-Adriana Tomasi; Luciano Petito-Maria Luisa Veneri; Avelino Perusi-Maria Gecherle; Silvio Zambaldo-Clara Albrigi; Antonino Zambon-Sonia Fraccaroli; Alessandro Castellani-Maurizia Romanelli; Silvano Zampieri-Luciana Leso; Giuseppe Tosoni-Gabriella Giaracuni; Remigio Marzolo-Mariella Rigobello; Rino Colato-Robertina Zanolo; Alberto Viviani-Edda Govigli; Damiano Milan-Rosa-Maria Carmassi; Gianfranco Vesentini-Annabella Naletto; Enzo Venturi-Vittoria Volpato; Antonio Tonini-Rosanna Rita Contri; Luigino Mattiolo-Rosetta Livellini; Natale Olivieri-Adriana Belloni; Luigi Zavater-Maria Lodovica Venturini; Gian Carlo Chemello-Maria Vomiero; Paolo Filippo Verdari-Maria Teresa Brunelli; Riccardo Riolfi-Bruna Garavello; Corrado Moschini-Jole Masiero; Amedeo Malavasi-Edda Baschera; Paolo Biasi-Vilma Brigatti; Bruno Bianchini-Renata Righetti; Benito Magalini-Giuseppina Benetton.
LA FORMAZIONE ANTI-ATALANTA
LAZAROS O OBBADI?    <br/>UN POSTO PER DUE

LAZAROS O OBBADI?
UN POSTO PER DUE

C'erano pochi dubbi: Mandorlini continua col suo 4-3-3. Il tecnico lo annuncia anche stamattina alla Gazzetta dello Sport.Solito modulo, dunque. Qualche dubbio in più sugli interpreti. Soprattutto a centrocampo. Rispetto alla Coppa Italia torna Tachtsidis che era squalificato. E il greco sembra un punto fermo. Scontato il suo utilizzo (Mandorlini aveva dichiarato prima della Cremonese che se Taxi fosse stato a disposizione avrebbe sicuramente giocato...).A questo punto bisogna scegliere uno tra Obbadi e Lazaros. Il franco-marocchino ha fatto molto bene al debutto al Bentegodi, pur in un ruolo diverso, mentre Lazaros ha convinto (molto) di più come esterno alto. Ma davanti il mister dovrebbe partire con Jankovic e Gomez (Juanito) che hanno fatto tutto il precampionato dimostrando di essere tra i più in forma.In difesa invece dovrebbero giocare Moras e Marquez con Martic (dura che Sorensen possa essere in campo con un paio d'allenamenti alle spalle) a destra e Agostini a sinistra. QUESTA LE PROBABILI FORMAZIONIATALANTA (4-4-1-1) 47 Consigli; 22 Zappacosta, 29 Benaloune, 20 Biava, 93 Dramè; 18 Estigarribia, 21 Cigarini, 17 Carmona, 10 Bonaventura; 11 Moralez; 19 Denis. A disposizione: 57 Sportiello, 6 Bellini, 2 Stendardo, 33 Cherubini, 3 Del Grosso, 77 Raimondi, 7 D'Alessandro, 8 Migliaccio, 95 Grassi, 25 Spinazzola, 99 Boyake, 9 Bianchi. All. Colantuono.HELLAS VERONA 4-3-3 1 Rafael; 71 Martic, 18 Moras, 4 Marquez, 33 Agostini; 8 Obbadi, 77 Tachtsidis, 10 Hallfredsson; 21 Gomez, 9 Toni, 11 Jankovic. A disposizione: 95 Gollini, 69 Salvetti, 25 Marques, 2 Rodriguez, 23 Gonzalez, 16 Luna, 23 Ionita, 20 Lazaros, 27 Valoti, 99 Nenè. All. MandorliniArbitro:RizzoliAssistenti: Schenone e NicolettiQuarto uomo: GalloniAssistenti di porta: Gervasoni e Saia
TWEET DI EVANGELOS
MORAS, LAZAROS E MARQUEZ    <br/>A CENA: IL GRUPPO CRESCE

MORAS, LAZAROS E MARQUEZ
A CENA: IL GRUPPO CRESCE

Moras, Marquez e Lazaros a cena assieme. La foto è stata twittata da Evangelos Moras sul suo profilo. Il gruppo del Verona cresce e cresce bene. El Capitan si sta integrando, Lazaros sembra in gialloblù da una vita, Moras è sempre più leader. La vicenda del fratello e la solidarietà della squadra, ha unito ancora di più Moras al resto del gruppo. Buone sensazioni in vista di un debutto molto difficile.
ATALANTA-VERONA DOMENICA ALLE 18
Quasi in 1600 a Bergamo     <br/>Febbre a 90' per esordio

Quasi in 1600 a Bergamo
Febbre a 90' per esordio

Sono 1580 (la prevendita chiude oggi) i veronesi che seguiranno l'Hellas a Bergamo nella prima gara di campionato.E' già febbre altissima per il debutto della squadra di Mandorlini. Come sempre una marea gialloblù sosterrà la formazione veronese, pronta a giocarsi il suo secondo campionato in serie A, dopo il ritorno della scorsa stagione.
EX GIALLOBLU
C'è Massimo Oddo sulla   <br/>strada della Primavera

C'è Massimo Oddo sulla
strada della Primavera

Massimo Oddo sulla strada dell'Hellas Primavera. L'ex difensore è infatti alla guida dei giovani del Pescara che domenica mattina sfideranno i gialloblù alle 11 per la prima di campionato. Un incrocio molto particolare per Oddo che vestì la maglia del Verona tra il 2000 e il 2002, alla prima esperienza sulla panchina di una Primavera.
MERCATO VERONA
Gonzalez in uscita   <br/>Andrà a Cagliari

Gonzalez in uscita
Andrà a Cagliari

Con l'arrivo di Sorensen, Sogliano è pronto a piazzare un'operazione in uscita. In difesa c'è abbondanza di centrali, per questo Alejandro Gonzalez è pronto a salutare Verona per accasarsi al Cagliari.
MERCATO
BYE BYE EVANGELISTA     <br/>HA FIRMATO PER L'UDINESE

BYE BYE EVANGELISTA
HA FIRMATO PER L'UDINESE

L'Udinese brucia il Verona per Lucas Evangelista. Il giocatore ha firmato per i friulani che hanno messo sul piatto quattro milioni di euro, offerta che il Verona non ha voluto pareggiare. Come riporta gianlucadimarzio.com Lucas sta volando in Italia.
DROGA
Corrieri in A4 <br/>fermati dalla Stradale

Corrieri in A4
fermati dalla Stradale

Nella prima serata di ieri l’intervento della Polizia Stradale di Verona Sud ha condotto all’arresto di un “corriere” della droga in trasferta.Intorno alle 21.00 una pattuglia della Stradale, dopo averla notata in transito sull’A4 e averle intimato l’alt presso l’aerea di parcheggio San Lorenzo Est, ha fermato una Audi A3 sospetta. Procedendo al controllo del mezzo, occupato da due giovani italiani, gli agenti hanno trovato, occultati sotto il sedile del passeggero, un involucro rettangolare avvolto con cellophane, contenente sostanza resinosa di colore marrone ed una seconda busta trasparente contenente una esigua quantità di sostanza resinosa anch’essa di colore marrone. Le analisi di laboratorio hanno poi confermato trattarsi di oltre 100 grammi di hashish.Interrogato a riguardo, il passeggero ha ammesso di essere il proprietario della droga nascosta e di averla acquistata a Verona da un nordafricano. Trovato anche in possesso di oltre 2000 euro in contanti, dei quali non ha saputo giustificare la provenienza, l’uomo, M.F., 26enne originario della provincia di Belluno, è stato tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente a scopo di spaccio.Processato questa mattina per direttissima, una volta convalidato l’arresto, si è visto applicare la misura dell’obbligo di dimora nell’attesa del rinvio del processo, stante la richiesta dei termini a difesa.
LESSINIA
Premio speciale per il    <br/>Film Festival Lessinia

Premio speciale per il
Film Festival Lessinia

La Laguna chiama l'altopiano dei Monti Lessini. Al 'Film Festival' della Lessinia è stato assegnato, nell'ambito delle iniziative riconosciute dalla Mostra del Cinema del Lido, un premio speciale "per i suoi vent'anni di attività artistica viva e feconda per le nostre Terre" su segnalazione di "Log to green, sustainability vision", e nell'ambito delle attività del "Green Drop Award", premio collaterale dedicato all'ambiente e alla cooperazione fra i popoli istituito da Green Cross Italia. Il Film Festival della Lessinia, con la direzione artistica di Alessandro Anderloni, è tra più longevi del Veneto e festeggia quest'anno l'anniversario dei vent'anni. Un traguardo importanteper la rassegna cinematografica internazionale dedicata alle montagne e alle terre lontane di ogni angolo del mondo che si sta svolgendo al Teatro Vittoria di Bosco Chiesanuova (Verona). Fino al 31 agosto nove giorni di proiezioni, presentazioni culturali, incontri con i registi, mostre fotografiche, una programmazione di film per bambini e ragazzi. Una edizione da record quella del 2014, con 83 opere cinematografiche in programma delle quali 25 anteprime italiane.
POLIZIA MUNICIPALE
Chievo-Juve, viabilità    <br/>da bollino rosso

Chievo-Juve, viabilità
da bollino rosso

Le squadre in campo, agenti e ufficiali della Polizia Municipale in strada. 40. Per Chievo-Juve la partita che inaugura il campionato di serie A. Da gestire viabilità e traffico, ma non solo. In partite così di cartello non preoccupa solo il grande afflusso di tifosi ospiti ma anche i fenomeni irregolari legati al commercio abusivo di merchandising o di alimentari vari. La task force della Municipale entrerà in azione dalla mattina, particolare attenzione sarà riservata alle tangenziali, dove non si può lasciare la macchina, nemmeno in prossimità delle uscite, e a veicolare il grosso dei tifosi nei parcheggi a disposizione: i tre dello stadio, piazzale guardini, dove verranno indirizzati gli autobus dei calcio club, porta palio e stazione.
VERSO IL DEBUTTO
Primavera, ci sono      <br/>Cappelluzzo e Fares

Primavera, ci sono
Cappelluzzo e Fares

Mancano poche ore al debutto della Primavera del Verona che giocherà domenica mattina sul campo del Pescara alle 11. Massimo Pavanel potrà contare anche sull'apporto dei due attaccanti Fares e Cappelluzzo che durante tutta l'estate si sono allenati con la prima squadra di Mandorlini. Con ogni probabilità il modulo iniziale sarà il 4-2-3-1: Ferrari in porta, Perin a destra e Tentardini a sinistra con Boni e Rossi centrali in difesa. A centrocampo Salifu e Checchin: sulla trequarti Miketic, Speri e Fares con Cappelluzzo punto di riferimento centrale.
L'Opinione
ON AIR
01.08.2014
TgVeneto
ON AIR
30.08.2014
Rosso & Nero
ON AIR
11.07.2014
Prima Serata
ON AIR
18.06.2014
Biancoscudati Channel
ON AIR
28.07.2014
La Gran Torcolada
ON AIR
29.03.2014
Dalla Terra alla Tavola
ON AIR
30.08.2014

BPV MUTUOYOU

Promo palinsesto

auditeL GIUGNO 2014 telenuovo

Studionews Rete Nord Pubblicità

TERRA E NATURA
30.08.2014

TERRA E NATURA

TERRA E NATURA
29.08.2014

TERRA E NATURA

TERRA E NATURA
29.08.2014

TERRA E NATURA

TERRA E NATURA
25.08.2014

TERRA E NATURA

i nuovissimi di tgverona.it

Palinsesto