Cronaca di Redazione , 07/04/2021 16:31

Infarto per il primario di Psichiatria, Bonfante è gravissimo

Gianfranco Bonfante

Gianfranco Bonfante, 57 anni, primario di Psichiatria dell'Ulss 6 Euganea  è stato colto da infarto una settimana fa e le sue condizioni di salute sono gravi.

Il medico,originario di Legnago (Verona), come riporta il al momento è ricoverato in Rianimazione a Verona e il quadro clinico è pesantissimo: all’infarto cardiaco è seguita un’emorragia cerebrale. Bonfante è a Padova dall’ottobre 2018 ed è molto stimato. Nel 2016 aveva già diretto l’Uoc di Psichiatria dell’Usl 10 di San Donà di Piave (oggi Ulss 4), dopo ben ventitré anni passati all’interno della stessa azienda sanitaria, sempre con ruolo dirigenziali.
Laureato all’Università di Bologna in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti, Bonfante è stato anche ufficiale medico nel corpo sanitario dell’Esercito Italiano e ha operato sempre in ambito psichiatrico all’ex Usl dell’Ovest Vicentino. Recentemente era stato anche tra le autorità invitate alla presentazione del master dell’Università di Padova per dirigenti della sicurezza urbana.