Attualità di Redazione , 08/04/2021 7:00

Porta a porta all'Arcella, consegnati 400 contenitori alle famiglie

Raccolta differenziata, porta a porta all’Arcella

E' scattata ufficialmente la distribuzione dei bidoni per la raccolta rifiuti porta a porta alle famiglie dell’Arcella Est, che dal 1° giugno saranno servite dal nuovo sistema di raccolta domiciliare. Nella giornata di martedì 6 aprile, gli operatori AcegasApsAmga hanno provveduto alla consegna di 400 contenitori, distribuiti tra abitazioni singole e condominiali. La consegna, avviata nella zona più a nord dell’Arcella Est, compresa tra le vie Aita e Don Orione, proseguirà con costanza fino a con costanza per tutto il mese di maggio, così da consentire alle oltre 10mila utenze del territorio, di arrivare pronte alla data di avvio del servizio. 

Sono 5 i bidoni in consegna per ogni nucleo familiare (in caso di abitazioni singole), condominio o attività economica: uno per imballaggi di vetro, uno per imballaggi di plastica/lattine, uno per carta/cartone, uno per l’umido organico e uno per il secco non riciclabile. Unitamente ai contenitori, gli operatori AcegasApsAmga forniscono ai cittadini anche il calendario con l’evidenza dei giorni di raccolta delle diverse tipologie di rifiuti e la guida di dettaglio (per scoprire il dove-va-cosa), realizzata in altre sei lingue oltre all’italiano (inglese, francese, romeno, albanese, arabo e cinese). 

La consegna dei bidoni alle famiglie segue la distribuzione, avvenuta nelle scorse settimane, del kit informativo che presenta il nuovo servizio e spiega le novità più importanti. Nel kit, i cittadini hanno a disposizione, sempre in altre sei lingue oltre all’italiano, le FAQ, cioè le risposte alle domande più frequenti legate al nuovo servizio, che risolvono per tempo eventuali dubbi operativi. I cittadini possono quindi trovare concreta risposta a tutti gli aspetti connessi al porta a porta: stoccaggio e movimentazione dei bidoni, pulizia dei contenitori, responsabilità e costi del servizio. 

Nel caso in cui queste informazioni non siano sufficienti a risolvere ulteriori dubbi, uno speciale servizio di messaggistica WhatsApp, gestito da operatori specializzati potrà fornire una comunicazione più mirata alle singole situazioni, in aggiunta ai classici canali di contatto. Il numero, dedicato esclusivamente al progetto porta a porta Arcella Est, sarà attivo dal lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 16.30 e il sabato dalle 9 alle 12.